BraDypUS Books banner

Collana OttocentoDuemila, Storie dal territorio, 6

Minerbio dal Novecento a oggi. Istituzioni locali, economia e società
Carlo De Maria (ed.)

(BraDypUS Communicating Cultural Heritage, Roma 2017)

La storia locale, quando non rinuncia a un orizzonte interpretativo più ampio e riesce a costruire delle connessioni con il quadro nazionale, diventa un tassello fondamentale per la comprensione delle dinamiche storiche generali. Ed è importante approfondirla e studiarla perché le tradizioni politiche e civili, e l’attaccamento alle libertà locali, che caratterizzano la storia del Comune di Minerbio, come quella di altre comunità emiliane, rappresentano un patrimonio di etica civile da riscoprire e rilanciare di fronte alle sfide del XXI secolo. Questo libro nasce dall’incontro tra l’amministrazione comunale di Minerbio e l’associazione di ricerca storica Clionet. L’obiettivo prioritario che ci si è posti fin dall’inizio è stato quello di uscire dal contesto strettamente accademico, che spesso caratterizza la produzione storiografica, per approfondire e valorizzare la storia dell’amministrazione comunale e del tessuto associativo e imprenditoriale, intrecciando gli aspetti istituzionali, politici ed economici che innervano la vita del territorio. Minerbio dal Novecento a oggi si colloca all’interno di un progetto complessivo di “mappatura” storica delle autonomie, che conta già alcuni importanti “casi” di studio (il riferimento, per quanto riguarda la provincia di Bologna, è ai libri realizzati da Clionet su Castel Maggiore, Castenaso, Granarolo e Vergato), mentre altri si aggiungeranno nei prossimi anni, permettendo di stabilire comparazioni significative e di costruire un quadro d’insieme sempre più ampio.

Carlo De Maria (Bologna 1974) insegna “Didattica della storia” all’Università di Urbino, dirige l’Istituto storico della Resistenza e dell’Età contemporanea di Forlì-Cesena e presiede l’Associazione di ricerca storica Clionet. Le sue principali pubblicazioni dell’ultimo biennio sono: le monografie Le biblioteche nell’Italia fascista (Biblion, Milano 2016); Lavoro di comunità e ricostruzione civile in Italia (Viella, Roma 2015); il manuale per le scuole superiori Una storia globale. Storia, economia e società, 3 voll., Mondadori Education-Le Monnier Scuola, Milano-Firenze 2015 (scritto con Vera Zamagni, Germana Albertani e Tito Menzani); le curatele dei volumi collettanei Fascismo e società italiana. Temi e parole-chiave (Bradypus, Bologna 2016); L’anarchismo italiano. Storia e storiografia (Biblion, Milano 2016, con Giampietro Berti); Sulla storia del socialismo, oggi, in Italia. Ricerche in corso e riflessioni storiografiche (Bradypus, Bologna 2015).

Gli altri autori del volume: Tito Menzani (1978) insegna Storia economica all’Università di Bologna; Elena Paoletti (1987) è coordinatrice della Sezione didattica dell’Istituto storico della Resistenza e dell’Età contemporanea di Forlì-Cesena; Matteo Troilo (1976) è archivista presso il Polo archivistico regionale dell’Emilia-Romagna; Cesare Fantazzini e Luciano M. Rossi sono due riconosciuti ed esperti cultori della storia di Minerbio.


Indice

  • Prefazione, Lorenzo Minganti, sindaco di Minerbio
  • Nota del curatore
  • Dall’inizio del XX secolo alle conseguenze della Grande Guerra, Carlo De Maria
  • Il Fascismo e la Seconda guerra mondiale a Minerbio, Elena Paoletti
  • Sezione fotografica. Dall’Archivio privato Francesco Nanni, a cura di Carlo De Maria ed Elena Paoletti
  • Mutamenti sociali e aspetti demografici dalla Ricostruzione a oggi (con appendice statistica), Matteo Troilo
  • Economia e società a Minerbio (1945-2017), Tito Menzani
  • La storia politico-amministrativa dal 1945 agli anni Duemila, Carlo De Maria
  • Temi e luoghi della storia minerbiese
  • La devozione popolare a Minerbio nel Novecento, Cesare Fantazzini
  • Il Castello, Luciano Rossi
  • Indice dei nomi
Compra/Scarica | Buy/Download
20% di sconto solo per le vendite dei libri cartacei su questo sito!