BraDypUS Books banner

Collana OttocentoDuemila, Storie dal territorio, 1

Dalle radici a una nuova identità. Vergato tra sviluppo economico e cambiamento sociale
Eloisa Betti, Carlo De Maria (eds.)

(BraDypUS Communicating Cultural Heritage, Bologna 2014)

Il volume indaga le trasformazioni che hanno interessato Vergato dalla Liberazione a oggi, con particolare attenzione all’economia e alle sue connessioni con l’ambito socio-demografico, lavorativo e politico-amministrativo. Una sensibilità particolare è stata riservata alla dimensione di genere, al fine di valorizzare, anche a grazie a interviste a testimoni e protagonisti, il contributo di uomini e donne nella costruzione e sviluppo della collettività. Attraverso fonti d’archivio e statistico-economiche si è ricostruito il percorso che ha portato all’assetto odierno del Comune e del suo territorio, riflettendo sui cambiamenti che hanno inciso sull’identità di questa comunità appenninica.
A partire dalla consapevolezza dei punti di forza e di debolezza del territorio, così come si sono manifestati tra XX e XXI secolo, sarà forse più facile provare a pensare un nuovo sviluppo locale.

Eloisa Betti (Bologna 1981) è dottore di ricerca in Storia d’Europa. Attualmente è titolare di un assegno di ricerca presso l’Università di Bologna, dove lavora al progetto “Donne, lavoro, diritti e politiche di genere a Bologna”. Ha scritto vari saggi sulla storia delle donne e del lavoro, in italiano e in inglese. Recentemente, ha pubblicato con Elisa Giovannetti per Editrice Socialmente il volume: Senza giusta causa. Le donne licenziate per rappresaglia politico-sindacale a Bologna negli anni Cinquanta (2014).

Carlo De Maria (Bologna 1974) svolge attività di ricerca presso il Dipartimento di Storia Culture Civiltà dell’Università di Bologna e presiede l’associazione di ricerca storica Clionet. Nel 2013 ha conseguito l’Abilitazione scientifica nazionale alla docenza universitaria come Professore associato di Storia contemporanea e di Storia delle dottrine e delle istituzioni politiche. Ha al suo attivo numerose pubblicazioni sui temi della storia del socialismo, dell’associazionismo popolare, delle autonomie e dell’intervento sociale. Nel 2009 ha vinto il premio Anci-Storia con il volume Alessandro Schiavi. Dal riformismo municipale alla federazione europea dei comuni (Clueb).

Gli altri autori del volume: Tito Menzani (Bologna 1978) è professore a contratto di Storia economica e Storia d’impresa presso l’Università di Bologna; Matteo Troilo (S. Benedetto del Tronto 1976) è dottore di ricerca in Storia economica e ricercatore-archivista libero professionista.


Indice

  • Prefazione, Catia Aliberti

  • Presentazione, Andrea Marchi

  • Nota dei curatori

  • Amministrazione e territorio, Carlo De Maria

  • Agricoltura e manifattura, Tito Menzani

  • Sezione fotografica

  • Lavoro, lotte sociali, partecipazione politica. Storie di donne e di uomini, Eloisa Betti

  • L’andamento demografico e i servizi alla cittadinanza, Matteo Troilo

  • Indice dei nomi
Compra/Scarica | Buy/Download
20% di sconto solo per le vendite dei libri cartacei su questo sito!