#grandeguERra. L'Emilia-Romagna tra fronte e retrovia
Mirco Carrattieri, Carlo De Maria, Luca Gorgolini, Fabio Montella

(BraDypUS Communicating Cultural Heritage, Bologna 2014)

Catalogo della mostra itinerante: #grandeguERra. L'Emilia-Romagna tra fronte e retrovia, promossa dall'Assemblea legislativa della Regione Emilia-Romagna, in collaborazione con l'Istituto per la Storia e le Memorie del '900 Parri E-R, il Museo Civico del Risorgimento e la Rete degli Istituti Storici dell'Emilia Romagna. Con la partecipazione di Clionet. 

La mostra, e il relativo catalogo, celebrano il centenario della Grande guerra attraverso un percorso visivo che approfondisce il ruolo che la regione emiliano-romagnola ebbe durante il conflitto. Essa fu infatti fulcro del "fronte interno", ossia il meccanismo di mobilitazione che coinvolse i territori non direttamente toccati dal fronte del conflitto.

A cura (e con testi) di Mirco Carrattieri, Carlo De Maria, Luca Gorgolini e Fabio Montella.


Indice

  • Introduzione
  • La guerra al fronte
    • La guerra di trincea
    • Scritture di guerra
    • La Casa del Soldato
    • La prigionia degli italiani
  • Una regione militarizzata
    • Le province “in stato di guerra”
    • I prigionieri austro-ungarici
    • Bombe sulle città
    • I trasporti ferroviari
    • La mobilitazione industriale e agricola
  • Guerra e politica
    • Dalla neutralità all’intervento
    • A sostegno della guerra
    • Voci contro la guerra
    • Nuove configurazioni della politica
  • Enti locali e forme di civismo
    • Amministrazioni comunali e mobilitazione civile
    • Approvvigionamenti e organizzazione dei consumi
    • Comitati civici e associazioni cittadine
    • Comitati femminili e forme di maternage
  • Una società che cambia
    • La guerra delle donne
    • L’assistenza ospedaliera
    • I profughi
    • Aspetti demografici
  • La costruzione della memoria e l'esperienza dei reduci
    • I reduci nel clima dell’immediato dopoguerra
    • L’Esposizione nazionale della guerra (Bologna, 1918)
    • I monumenti ai caduti
    • Memorie di carta

 

L’iniziativa rientra nel programma ufficiale per le Commemorazioni del Centenario della Prima Guerra mondiale della Presidenza del Consiglio dei Ministri-Struttura di Missione per gli Anniversari di interesse nazionale.

Si prega di indicare sempre al momento dell'acquisto il codice fiscale (e la partita IVA se disponibile) per la corretta compilazione della fattura di vendita.

La spedizione dei volumi in tutta Italia viene effettuata con modalità piego di libro raccomandato. A tutti i pagamenti di volumi cartacei verrà pertanto addebitata la spesa supplementare di 4,63 euro e al momento della spedizione al cliente verrà inviata per email il codice di tracciamento.

È comunque possibile usufruire della spedizione gratuita di piego di libro semplice, ma l'Editore non si assume nessuna responsabilità per l'eventuale mancata consegna.

Per informazioni sui costi delle spedizioni fuori Italia siete pregati di contattarci all'indirizzo email info@bradypus.net.

Compra/Scarica | Buy/Download
Scopri gli sconti su tutte le vendite dei libri cartacei!